[REQ_ERR: UNKNOWN] [KTrafficClient] Something is wrong. Enable debug mode to see the reason. Gira le ruote della corriera… | Gianluca Semprini Blog

Gira le ruote della corriera…

Gira la ruote della corriera/ gira gira da mane a sera /gira le ruote della corriera…non conoscete questo simpatico motivetto ? Allora non avete figli nel target Peppa Pig. Viceversa, sapete bene cosa sto canticchiando mentre sono arrivato alla mia nona ora in pullman nelle ultime venti, un record non italiano, ma per un italiano.
Abituati a mezzi più veloci ed efficaci in verità, dati alla mano già citati da quei giornali borghesi con colleghi che non sanno cosa sia una corriera, gli italiano riscoprono l’utilità e l’efficacia del pullman di linea. E nel viaggio anche cartoline d’Italia.
Nel tratto Gargano – Roma – Gargano in questo caso, al mio finestimagerino, il penultimo dal fondo (retaggio delle gite scolastiche) passano instagram ( una crasi di istantanee di tempi magri) in cui si fotografa chiaramente il paese che la tv ignora.
Strade con cigli pieni di rifiuti e paesaggio verde-lussureggianti; ginestre in fiore e valli brulle che sembrano Portella della Ginestra; vigne ordinate; mari crespi; appartamenti in vendita nei borghi; sterrati di curve; metanodotti; 124 bianca abbandonata; passero solitario; Ingarano, Carpino, la periferia di Termoli, il viadotto Gli Strani, Cocullo; carabiniere solitario in auto di servizio al telefono cellulare; carabiniere solitario al telefono cellulare in piedi in stazione con persiana rotta.
Alzo gli occhi dal tablet, immancabile esce l’arcobaleno tra due valli.
Una piccola emozione mi rifà bambino e in testa riprendo a canticchiare : gira le ruote della corriera/ gira gira da mane a sera/ gira le ruote della corriera…

Lascia un Commento